Advertising

Www. porno free


Ciao cari lettori turchi elits, sono aslı. Ho 21 anni. L’evento che sto per raccontare è accaduto a Konya l’anno scorso. Andiamo a Konya ogni anno con la mia famiglia. Le mie zie ci accompagnano. Sono in buoni rapporti con mia zia. Sono sempre stato con mia zia da quando ero una bambina. Usciamo con i miei cugini. Sembra una brava persona dall’esterno. ma negli ultimi anni, ho notato che mi guardavi sempre di lato. Questa situazione mi preoccupava. Pertanto, non sono rimasto molto con lui. La nostra casa nel villaggio era a due piani. Le nostre zie vivevano all’ultimo piano. La nostra casa nel villaggio era nel mezzo della baia. Abbiamo dovuto pascolare i loro animali. Questo mi ha infastidito, ma ho dovuto. Anche se io sono una ragazza normalmente aperto, quando siamo andati al villaggio, vorrei stare zitto quando siamo andati al villaggio. ma nella baia stava andando oltre. Perché i miei padri flan non era sempre con me. Mi dava fastidio. Portavamo sempre gli animali in luoghi più alti lontano dal villaggio per pascolare meglio. Un giorno toccò a me pascolare gli animali. Ho iniziato a diffonderlo verso terra. Stavo per diffondere gli animali e tornare indietro. Ero abbastanza lontano dal villaggio. Ho lasciato gli animali in una zona pianeggiante in futuro, mi sono girato a destra e ho visto mio cognato dopo un po’. aveva un fucile in mano. Ho avuto un brivido a prima vista. Quando si e ‘ avvicinato, mi ha chiesto dov’era. Ho anche diffuso gli animali e ho detto che vado a casa. Gli animali erano visibili. Guardò verso di loro. Poi ha detto dai, gli animali non possono diffondersi bene qui, andiamo oltre. Ho accettato. Agli animali insieme. Ha iniziato a molestarmi mentre stavo andando dritto. Ero molto spaventata. Ho cercato di impedirlo. Ho detto a mio cognato, non farlo. ma stava dicendo che cosa sarà, dai, non c’è nessuno qui. Mi voltai subito indietro e proprio mentre stavo scappando, mi afferrò il braccio. In realtà, ha detto di non scappare da me e mi ha perso a terra. Ha iniziato a molestarmi a mano. Stavo urlando ma non c’era nessuno in giro. Anche se ho detto stop, stava andando oltre. Mi ha tolto il velo. E ha iniziato a baciarmi. Allo stesso tempo stava cercando di togliermi la gonna. Ero confuso. Stavo piangendo e cercando di impedirlo. Si stava baciando. Ho iniziato a balbettare. Ha continuato così per un po’. Stavo piangendo e gridando. Mio zio mi teneva le mani. Non ho potuto fare nulla, era già su di me. Non riuscivo a muovermi. Poi la mia vagina ha iniziato a sanguinare. Mi faceva male il cuore. Mio zio si alzò da me, ma mi teneva le mani in modo che potessi scappare. Mio cognato mi ha pulito il sangue con la camicia e poi mi ha deposto di nuovo. . mi ha colpito di nuovo.e ha continuato a scopare.Ho urlato ma nessuno heard.it hurt.my il cognato mi ha preso in grembo e ha iniziato a scoparmi in questo modo.stava costantemente baciando.e leccare.dopo un fango ero stanco e mi sono gettato tra le braccia di mio cognato.ora ho dovuto.1 Era ora, mio cognato mi ha lasciato. E mi ha eiaculato addosso. Mi sono sdraiato sul pavimento. Mi sentivo strano. Mio zio si è messo la maglietta. E mi sollevò. Non abbiamo parlato niente. Dopo 10 minuti passati, ho messo i miei vestiti. Poi sono andato al villaggio e mio cognato è venuto al villaggio verso la sera.

Thankyou for your vote!
0%
Rates : 0
5 months ago 103  Views
Categories:

Already have an account? Log In


Signup

Forgot Password

Log In